Blogtour #nonditeloalloscrittore - Quarta tappa - Il secondo romanzo


Buongiorno e bentrovati, amici lettori.
Eccoci alla quarta tappa del blogtour dedicato a quel vulcano di simpatia che è Alice Basso, simpatia che ritroviamo intatta tra le pagine dei suoi libri. 
E mentre aspettiamo, tutte sedute sul muretto, che arrivi il 18 maggio per poter avere finalmente tra le mani la terza avventura di Vani Sarca, continuiamo con il nostro viaggio tra le pagine dei romanzi precedenti.
Oggi tocca a noi parlarvi del secondo libro "Scrivere è un mestiere pericoloso" e di cosa sia cambiato rispetto al primo romanzo.
Prima di tutto però dobbiamo togliere le patatine al formaggio dal frigo: trucchetto imparato da Vani.
Ecco parliamo del frigo di Vani: desolatamente vuoto a parte le sopra menzionate patatine e qualche birra scura. E proprio lei, "il genere di persona per la quale anche fare un toast è fonte di incertezza e di suspance", viene incaricata di aiutare l'ex cuoca di una nota famiglia torinese a scrivere un ricettario che è anche un memoire. Le premesse sono ottime, direte. Solo che l'anziana cuoca, Irma, non solo confessa un delitto, ma è anche una sorta di Vani con quasi cinquant'anni in più e il permesso di dire tutto quello che pensa (e noi non vediamo l'ora di raggiungere la sua veneranda età - e chi sta per dire che manca poco, si trattenga - per poter fare altrettanto).
Il lavoro da gosth writer commissionatole da Enrico (il crotalo) diventa improvvisamente un cold case (ehm...perdonate il termine) da riaprire. Insieme all'ispettore Romeo Berganza Vani indagherà e prenderà lezioni di cucina e chissà dove potrà portarli questa nuova sinergia. Ovviamente torna in scena l'affascinante Riccardo Randi, sempre provvisto di charme e di donne, mentre ai personaggi più giovani, ossia Morgana e la sua amica Laura, si aggiunge Ivano, nipotino problematico dell'ispettore Berganza, un altro personaggino niente male che speriamo di ritrovare nel prossimo romanzo.
Ora, prendete tutti questi personaggi, agitate per bene, condite con le battute sarcastiche e taglienti di Vani e avrete un libro che definire arguto e frizzante è poco. Rileggendolo per prepararci a questo blogtour abbiamo riso moltissimo; un romanzo che alla seconda lettura si gusta ancora meglio che alla prima, non è cosa da poco. La novità più intrigante riguarda l'evolversi del rapporto tra Vani e Berganza. Lo stropicciato ispettore lascia intravedere aspetti molto interessanti: sa cucinare, conosce molto bene la letteratura, e la natura umana, è sornione, sicuro di se stesso e chissà quali sorprese potrebbe riservare in un versante, diciamo "intimo"!  La figura di Riccardo esce sconfitta dal confronto, almeno ai nostri occhi. Il #teamberganza è oramai un movimento di pensiero tra le estimatrici di Alice Basso!
Il libro si chiude lasciandoci in sospeso, desiderosi di leggere un seguito. L'attesa è finita, manca pochissimo.

"I milanesi ammazzano al sabato" perché gli altri giorni lavorano. I torinesi, non so. Noi possiamo trovare il tempo per un omicidio anche la sera dei giorni feriali, direi, perché ceniamo presto e non facciamo l'aperitivo."

Mi sembra una dolce promessa, Vani cara. ;-)



Vi ricordiamo infine quali sono le Regole di partecipazione:
Coloro che parteciperanno attivamente, commentando tutti i post del Blogtour, avranno la possibilità di aggiudicarsi una delle tre copie del nuovo romanzo di Alice Basso, Non ditelo allo scrittore. Riterremo valida la partecipazione solo di coloro che avranno seguito tutte le regole specificate sopra e che avranno commentato TUTTE le tappe del Tour entro le ore 12 di sabato 20 maggio. Nel pomeriggio del 20 maggio procederemo con l'estrazione dei vincitori tramite il sito Random.org . I vincitori saranno contattati da noi via mail per concordare la spedizione e annunciati con un post sulle pagine Facebook dei blog organizzatori (quindi domenica 20 occhio a Facebook!).

Appuntamento a domani sul blog Leggere in silenzio per scoprire il mondo segreto dei Ghostwriter.
Buon divertimento a tutti!


CONVERSATION

53 commenti:

  1. Teamberganza Forever!!!!
    Siiii
    Quando arriva il 18!!!!!

    RispondiElimina
  2. L'attesa è sempre più breve! Sabrina

    RispondiElimina
  3. Anche io preferisco Berganza! Sono curiosa da morire per il nuovo libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei in ottima compagnia: tutte sedute sul muretto ad aspettare!

      Elimina
  4. Bella tappa! Sono molto felice che abbiate scelto di fare il recap dei libri precedenti senza spoiler! Non vedo l'ora che esca il nuovo libro!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! Gli spoiler danno l'orticaria anche a noi, in effetti.
      Per fortuna manca poco all'uscita del nuovo romanzo!

      Elimina
  5. Ciao, che bella iniziativa! Partecipo al blog tour e vado a recuperare le tappe mancanti! Anche a me piacciono i romanzi di Alice Basso e di sicuro leggerò il terzo ;-) Ti lascio la mia email: fraghi89@gmail.com :-)

    RispondiElimina
  6. Altro che sconfitto, Riccardo non è nessuno se paragonato a Berganza!
    Berganza forever😍😍

    RispondiElimina
  7. Uccidetemi pure, ma io tra Randi e Berganza non saprei proprio scegliere. Beh poi è anche vero che in quanto a sviluppi io sono ferma alla fine del primo libro e credo d'aver capito che invece nel secondo gli equilibri nel triangolo cambieranno non poco. Quindi per ora non mi pronuncio.
    Per il resto ... sottoscrivo ogni parola, leggere Alice Basso è una goduria. E a voi, Lea e Stefy, grazie di questa fantastica sintesi a prova di spoiler. Brave, brave, brave!!!
    (Occhio, credo che nei prossimi giorni potrei riuscire a finire la recensione del primo!).

    La mia mail:
    rosasusi93@gmail.com

    Il Mi piace alla pagina FB è a nome Rosa Susi, sul blog invece sono scritta come Rosa, leggo e scrivo. Su Twitter @rosaroses93

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nostra Rosa! Ogni volta che passi di qua noi gongoliamo, lo sai?
      Attendiamo la recensione ;)

      Elimina
  8. Anche io voglio essere come Vani ♡.♡
    Sembra una vera forza della natura :-D
    Così vitale così forte!!!
    Anche questo secondo romanzo si prospetta meraviglioso!!!

    Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Facebook: Rosy Palazzo

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=886253664859699&id=100004252210765

    Grazie mille per l'opportunità ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la partecipazione.
      Anche noi vorremmo tanto essere una forza della natura come Vani, anzi ancora meglio, come la sua creatrice: la nostra Alice!

      Elimina
  9. bellissima tappa non ho ancora letto i primi due libri ma era da un po che erano nella mia lista ...
    grazie per questo fantastico blog tour
    Marianna Di Lorenzo nuova fans
    lieta di conoscerti
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la partecipazione. Il nostro consiglio è di recuperare quanto prima i primi due volumi per poi tuffarti nel terzo (chissà, magari sarai proprio tu una delle fortunate ad aggiudicarsene una copia?)

      Elimina
  10. Berganza forever!!!!! Ovviamente faccio il tifo tantissimo per lui! Riccardo per Vani proprio no!
    Ho trovato Il secondo romanzo ancora più intrigante del primo! Dai che manca pochissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dimenticato l'e-mail: giulia_c2001@yahoo.it

      Elimina
    2. Ciao Giulia!
      Chissà quali nuove emozioni ci attenderanno nel terzo! Anche noi siamo in febbrile attesa ;)

      Elimina
  11. I discorsi tra Vani e Irma erano esilaranti!!!
    E poi sinceramente avrei voluto partecipare anche io alle lezioni di cucina di Berganza!! W il #teamberganza :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, dei momenti veramente spassosi! Anche a noi sarebbe garbato assai prendere qualche lezione dal buon Berganza, anche solo per vederlo da vicino

      Elimina
  12. Anche il secondo libro è stato all'altezza dello straordinario esordio. In alcuni aspetti è più maturo rispetto al primo, ma ci sono sempre tante situazioni esilaranti e qualche colpo di scena. Sono sicuro che vorrete sapere anche voi cosa si cela dietro un libro di cucina raccontato da un'arzilla vecchietta e un omicidio di qualche anno prima... niente spoiler! ;)
    bella tappa, grazie!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Luigi.
      Concordiamo sul fatto che il secondo volume sia più maturo del secondo e dal terzo ci aspettiamo faville ;)

      Elimina
  13. Piccolo errore... questa è al quarta tappa.

    No, niente non partecipo, ma ogni tanto voglio commentare quello che seguo. ;-)

    Buon proseguimento e complimenti per l'idea e la messa in pratica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Un errore sfuggito alle mille riletture, ora corretto. Ci fa piacere che tu ce l'abbia fatto presente e grazie per essere passata ;)

      Elimina
    2. Di nulla.
      Ogni tanto vado a pignoleggiare in giro per il web... prima o poi finisco arrosto.

      Elimina
  14. Dichiaro di aver scorso velocemente il post dato che non ho letto ancora il libro ma ho adocchiato #teamberganza e non posso che approvare e morir dal ridere!!!!
    Bacioni ragazze

    RispondiElimina
  15. Non vedo l'ora di recuperare tutti questi meravigliosi romanzi..ancora di più che sta per uscire il terzo 😍 La mia email è: Jess_serra@libero.it 🐞🍀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della partecipazione. Non potrai resistere a Vani. ;-)

      Elimina
  16. #teamberganza pure io, sempre! Riccardo mi da proprio un senso fisico di fastidio!

    Ma c'è bisogno che ripeta i miei dati ad ogni tappa? Finora l'ho fatto ma ho il dubbio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho chiesto anche io alla Libridinosa e mi ha risposto di no!
      Baci ragazza 😘

      Elimina
    2. Hai risposto Simo. Baci Lisse.

      Elimina
  17. Ci volvea un riepilogo ;) intanto incrocio le dita :)

    RispondiElimina
  18. Eccomi! Leggermente in ritardo questa volta ma sono arrivata.

    Vi seguo come Niente di Personale e la mia mail è: nientedipersonale17@gmail.com

    Aspetto il 18, son curiosa... #teamBerganza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi siamo curiose. Ancora 4 giorni....

      Elimina
  19. Ottimo riepilogo del libro per chi come me ancora non li ha letti, e lo so,non posso neanche immaginare cosa mi sia persa finora, ma conto di recuperare al più presto!
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
  20. Ho solo dato un'occhiata visto che ancora non ho letto il primo e ho paura di eventuali anticipazioni (quella delle anticipazioni è una mia fissa e cerco di evitarle il più possibile.) 😅 Quello che ho letto mi è però piaciuto, e devo assolutamente recuperare questi libri. 😉
    Link di condivisione dell'evento su Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=461567754185230&id=100009960271401&ref=
    Lettrice fissa dei blog come Alexandra Scarlatto e messo like alle pagine Facebook sempre come Alexandra Scarlatto; se i like non si vedono, so che può capitare, vi faccio vedere gli screenshot.
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre all'evento, condivido con l'hashtag anche le varie tappe.
      Ecco il link di condivisione di questa:
      https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=461610330847639&id=100009960271401

      Elimina
  21. Wow sono sempre più affascinata, io ho letto solo il primo libro e devo dire che Riccardo è il top ♡
    Ma da quello che leggo anche il secondo libro promette bene, quindi non oso immaginare il terzo che cosa sia ^___^
    Vani è adorabile, sempre con la battura pronta :)
    Non vedo l'ora che arrivi il 18 Maggio, per scoprire anche il fascino misterioso del commissario Berganza ♡

    Partecipo con immenso piacere al BlogTour e al Giveaway ♡
    Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato!!
    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    Seguo tutte le pagine Facebook dei blog partecipanti al BlogTour sempre con lo stesso nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    ( Ho commentato e condiviso le tappe precedenti )
    Ho condiviso l'evento su Facebook con l'hashtag #NonDiteloAlloScrittore e taggando alcune amiche :)
    LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10209996114193202?pnref=story
    Ho condiviso questa tappa su Facebook con l'hashtag #NonDiteloAlloScrittore e taggando la pagina del blog " Die lettrici quasi perfette "
    LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10210027130648594?pnref=story
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elysa! Il fascino di Berganza prorompe già nel secondo libro e anche noi siamo in fervente attesa di leggere il terzo. Manca pochissimo, per fortuna!

      Elimina
  22. Ottimo riepilogo!Anche a me affascina molto Berganza;)
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it
    https://www.facebook.com/chicca.tamburrino/posts/1264900566962455

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche tu entri di diritto nel #teamberganza!
      Buona continuazione ;)

      Elimina
  23. Ripercorrere la vostra sintesi e ritrovarmi a ridere di gusto per le molte scene esilaranti ripescate nella memoria ...grazie, ragazze: questo tour è anche terapeutico!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vani è terapeutica! Ciao Virginia...domani sarà finalmente il 18, anzi oggi. ;-)

      Elimina
  24. Berganza Berganza Berganza wowowow!!!!!

    RispondiElimina

Back
to top